Polizia di Stato di Licata: nuovi agenti al Commissariato di P.S.

Questo articolo è stato visto 263 volte.

Nella mattinata  di ieri, il Questore di Agrigento, Maurizio  AURIEMMA ha incontrato i cinque nuovi poliziotti del ruolo agenti ed assistenti assegnati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza al Commissariato di P.S. di Licata.  La citata assegnazione all’ importante presidio di polizia del grosso centro marinaro dell’area orientale della provincia ,testimonia la massima attenzione che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza presta verso il territorio di Licata, la cui realtà particolarmente complessa sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, è caratterizzata da qualche tempo anche dalla tematica delle demolizioni di manufatti abusivi e da una recrudescenza di episodi criminosi anche di una certa gravità. Gli agenti neo assegnati, muniti di un  notevole bagaglio di esperienza maturata presso altre sedi di servizio, vanno ad integrare in maniera significativa l’organico del Commissariato di P.S. che, attesi i rilevanti impegni nella costante attività di servizio su più versanti operativi, accusava qualche sofferenza. Al riguardo, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, mostrandosi sensibile alle istanze della comunità licatese, ha raccolto le segnalazioni della Questura relativamente alla necessità di rimpinguare l’organico di detto presidio, disponendo il trasferimento in quella sede delle nuove unità. Detti rinforzi, verranno destinati all’attività di controllo del territorio ed inseriti nel dispositivo di prevenzione volto a prevenire ogni espressione di criminalità ed assicurare nel territorio licatese adeguate condizioni di ordine e sicurezza pubblica ed una più incisiva azione di contrasto alla criminalità medesima. L’assegnazione dei nuovi agenti rappresenta un significativo segnale di interesse verso la provincia ed i presidi di polizia dislocati su questo territorio che ha visto nelle recenti movimentazioni periodiche di personale, una particolare attenzione rivolta dal Dipartimento della P.S. nei confronti della provincia di Agrigento e dei presidi di polizia ivi operanti.

Replica con un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*