Presentata presso l’ufficio di presidenza, a firma del consigliere Gibilaro, una richiesta di sospensione in autotutela del bando relativo alle assegnazioni delle autorizzazioni per l’esercizio pubblico di noleggio con conducente.

Questo articolo è stato visto 123 volte.

Il consigliere comunale Gibilaro, tramite l’ufficio di presidenza, ha chiesto al sindaco e all’assessore comunale con delega alle attività produttive di sospendere in autotutela il bando per le assegnazioni delle autorizzazioni per l’esercizio pubblico di noleggio con conducente. “Considerato e accertato
che lo schema del bando di concorso pubblico nell’oggetto della domanda di partecipazione prevede l’assegnazione di dieci autorizzazioni per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente mediante autovettura fino a nove posti – scrive il consigliere Gibilaro,
che, sempre nella domanda di partecipazione, è invece prevista l’assegnazione di undici autorizzazioni per l’esercizio di tale servizio mentre il regolamento comunale determina
in quindici il numero complessivo delle autorizzazioni, si invitano gli uffici competenti ad attivare con urgenza tutte le procedure tecniche ed amministrative per la sospensione in autotutela del bando poiché il numero delle autorizzazioni complessive è stabilito dal regolamento comunale in quindici e non in undici o dieci
”.

Replica con un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*