Favara, Porto Empedocle, Racalmuto, Ravanusa, San Giovanni Gemini

Prima Categoria scompare la Libertas Racalmuto. Sono quattro le squadre agrigentine al via

Questo articolo è stato visto 685 volte.

Saranno in quattro le squadre agrigentine ai nastri di partenza del campionato di Prima categoria, Atletico Favara, Empedoclina, Gemini e Ravanusa. Dolorosa la rinuncia della Libertas Racalmuto, che dopo 10 anni di onorata militanza nei campionati di Prima, Promozione e una stagione in Eccellenza, ha dovuto ammainare bandiera per la mancanza della struttura sportiva dopo tani anni ancora inagibile. Già a lavoro invece l’Empedoclina agli ordini del nuovo tecnico Alessandro De Caro. I granata in attesa della ristrutturazione dello stadio “Collura” dovranno girovagare per i campi della provincia. Il Gemini si rafforza con gli attaccanti di colore Zeus e Doumbia e mister Tonino Cusumano ha iniziato a fare sudare i biancorossi allo stadio “Nino Lo Bue”. Da due settimane a lavoro anche l’Atletico Favara agli ordini del tecnico Ciccio Fanara. La squadra del neo presidente Giuseppe Nobile ha rinforzato l’organico con l’ingaggio di Emanuele Alba, Gioacchino Chianetta, Carmelo Simone, Amedeo Vella e Vincenzo Piazza. Nuovo corso per il Ravanusa del presidente Dino Farruggia con la squadra affidata al tecnico palmese Pietro Alotto, che dopo sette anni ha lasciato Palma di Montechiaro per questa nuova affascinante esperienza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.