Altri Sport, Canicattì, Comuni, Sport

Progetto Lo Sport di Tutti

Questo articolo è stato visto 295 volte.

E’ attivo un progetto “Sport di tutti”, il programma per l’accesso gratuito allo sport. Si tratta di un modello d’intervento sportivo e sociale, finalizzato ad abbattere le barriere economiche e che promuove il diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità.

Sport di tutti Young è un percorso sociale, sportivo ed educativo che offre attività sportiva pomeridiana gratuita ai ragazzi dai 5 ai 18 anni, attraverso una rete di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio.

Il Progetto ha l’obiettivo di garantire il diritto allo sport per ragazzi e famiglie in condizioni di svantaggio economico; incoraggiare i ragazzi a svolgere attività fisica; supportare le società e associazioni sportive; offrire servizi alla comunità di riferimento.

Sono previste 2 ore a settimana di attività per la durata di 20 settimane.

Le attività saranno diversificate per fasce d’età:

  • dai 5 agli 8 anni: attività motoria di base;
  • dai 9 ai 14 anni: attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva;
  • dai 15 ai 18 anni: attività sportiva.

Sono previsti: la copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti; la presenza di un Operatore di sostegno al fianco del Tecnico sportivo, in caso di situazioni di disabilità; il servizio di navetta nei casi di difficile raggiungimento degli impianti sportivi con mezzi pubblici, ed espressamente autorizzati dalle Strutture Territoriali; la fornitura di attrezzature sportive per le ASD/SSD partecipanti (con un minimo di 10 ragazzi partecipanti).

Possono iscriversi i ragazzi che abbiano i seguenti requisiti: Fascia età 5-18 anni; dichiarazione ISEE, riferita all’anno 2018, attestante il reddito familiare.

L’identificazione dei beneficiari dell’iniziativa avverrà sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (modello I.S.E.E.) privilegiando le fasce più basse e i nuclei familiari con un numero maggiore di componenti. Nella graduatoria, saranno tenute in considerazione le segnalazioni ricevute da parte dei servizi sociali degli Enti locali, con attribuzione del punteggio massimo. Non è richiesto, come requisito di accesso, il possesso della cittadinanza italiana.

Collegandosi al sito www.sportditutti.it si possono verificare quali sono i progetti previsti nel nostro territorio e poi iscriversi entro il 31 gennaio 2020.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.