Agrigento, Comuni, Politica

Pullara: a disabilità rende più impegnativa la cura odontoiatrica delle persone i cui bisogni particolari purtroppo tendono a venire trascurati

Questo articolo è stato visto 67 volte.

Nota: Questo comunicato non è un articolo prodotto dalla Redazione di “TV SICILIA 24”, ma una nota stampa esterna di cui pubblichiamo integralmente



 

“La disabilità rende più impegnativa la cura odontoiatrica delle persone i cui bisogni particolari purtroppo tendono a venire trascurati, e le cui cure risultano, secondo le statistiche, di qualità inferiore rispetto ai trattamenti ricevuti dalla popolazione generale.
Per questo una delle battaglie che farò nella prossima legislatura, se dovessi essere confermato, sarà l’introduzione degli odontoiatri per i disabili, bambini ed adulti, presso le 9 Asp della Sicilia. Servizio molto importante non solo per gli interessati, soggetti fragili, che potranno ricevere cure dedicate ma anche per le famiglie che spesso non possono permettersi di accedere privatamente.
La cura odontoiatrica dei soggetti con disabilità mira a migliorare le condizioni di salute orale degli individui con deficit fisici, sensoriali, intellettuali, mentali, medici o emotivi o che hanno una combinazione dei fattori citati, come accade nella maggioranza dei casi, e che per questa ragione presentano dei limiti nella loro capacità di ricevere i trattamenti odontoiatrici di routine.
Occorre attivare una corsia privilegiata destinata ai soggetti in condizioni di disabilità, intesa come ridotta capacità di autonomia e interazione con l’ambiente sociale, il cui trattamento diventa sensibilmente più complesso in caso di cure odontoiatriche.
Purtroppo le Asp ed i Comuni fanno una grande fatica a garantire i servi normali ed io sono intervenuto più volte in tutte le sedi sia in Commissione Sanità che in Commissione Speciale di Monitoraggio e Verifica delle Leggi , però la salute è un diritto di tutti e maggiormente per le persone fragile sia bambini che adulti che purtroppo molto spesso sono trascurati dal nostro servizio sanitario nazionale.”
Sono le parole dell’onorevole di Prima l’Italia e Vicepresidente Commissione Sanità Carmelo Pullara

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.