Agrigento, Aragona, Campobello di Licata, Canicattì, Comitini, Comuni, Cronaca, Favara, Porto Empedocle, Ravanusa

Rottura dell’Acquedotto Fanaco. Alcuni Comuni a secco. Nota stampa di Girgenti Acque del 21 Settembre 2018

Questo articolo è stato visto 1.093 volte.

Girgenti Acque S.p.A. comunica che, Siciliacque S.p.A., Società di Sovrambito, ha informato di aver disposto l’interruzione dell’esercizio dell’acquedotto Fanaco per permettere l’esecuzione di un intervento di manutenzione non procrastinabile.

Pertanto, è stata momentaneamente sospesa la fornitura idrica nei Comuni di Ravanusa, Canicattì, Campobello di Licata e Casteltermini, alimentati dal suddetto acquedotto.

Per lo stesso motivo potrebbe riscontrarsi una minore fornitura idrica nei Comuni alimentati dal partitore di Aragona, quali Agrigento (Zona San Michele, Fontanelle), Aragona, Comitini, Porto Empedocle (Area Portuale), Favara e le Utenze ‘Voltano’.

Ciò premesso, le turnazioni idriche in programma nelle giornate di oggi – 21/09/2018 – e domani – 22/09/2018 – nei Comuni interessati, potranno subire limitazioni e/o slittamenti.

Di conseguenza, la distribuzione tornerà regolare non appena Siciliacque S.p.A. avrà ripristinato l’ordinaria fornitura idrica ai Comuni interessati, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.