Agrigento, Comuni, Cultura & Spettacolo

Sabato 22 febbraio ad Agrigento torna “Femminile plurale”

Questo articolo è stato visto 211 volte.

Sabato 22 febbraio alle 17,30, presso il Caffè Letterario “L. Pirandello”, piazzale Kaos, ad Agrigento torna “Femminile plurale” il ciclo di iniziative organizzato da Libera ad Agrigento e dal Circolo Arci “Agape” di Agrigento, per mettere al centro dell’attenzione la questione di genere, in tutte le sue molteplici forme, sfaccettature e implicazioni.

In particolare, nel prossimo appuntamento “Antidoti al patriarcato mafioso. Linguaggi, corpi, differenze”, vedremo come l’affrancamento dai codici della cultura mafiosa, radicati nelle famiglie e nei contesti di appartenenza, passi anche attraverso la consapevolezza e la rivendicazione dei propri diritti di donna, della propria identità di genere, della propria libertà sessuale. Ne parleremo insieme a:

  • Rosa Maria Iraci, Questore di Agrigento
  • Graziella Priulla, Sociologa
  • Antonella Civita, Psicologa e Psicoterapeuta

Questa iniziativa rientra nel calendario di eventi e appuntamenti dei Cento Passi verso il 21 marzo, la Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le Vittime Innocenti delle mafie, che il prossimo 21 marzo 2020 celebrerà i suoi 25 anni a Palermo, unica piazza nazionale dell’evento.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.