Messina, Province

SANTA TERESA DI RIVA: Cateno De Luca si autosospende da sindaco

Questo articolo è stato visto 1.156 volte.

Cateno De Luca si autosospende da sindaco di Santa Teresa di Riva per protesta contro l’emergenza del torrente Savoca ed “impicca” la sua fascia di sindaco ad un cappio legato al ponte sul torrente.

“ Mi vergogno di rappresentare una regione ed uno stato – ha detto il primo cittadino durante il consiglio straordinario convocato questa mattina sul letto del torrente –  che non si preoccupano di salvare le vite umane dei propri cittadini. Da tre anni assistiamo alle passerelle di politici e dirigenti regionali che vengono a Santa Teresa di Riva ed a Furci Siculo ogni volta che il torrente mette a repentaglio le nostre comunità.”

“IO NON CI STO PIÙ …NON VOGLIO ESSERE COMPLICE DI UNO STATO E DI UNA REGIONE CRIMINALE…   NON MI MACCHIERO’ DEL REATO DI OMICIDIO COLPOSO!”

“Tornerò a riprendere la mia fascia quando la mia cittadina ed i mie i cittadini saranno al sicuro….   se il torrente la lambirà  prima, vuol dire che saremo annegati!

LOTTERO’ CON TUTTE LE MIE FORZE, FINO ALL’ULTIMO MINUTO AFFINCHE’ QUESTO NON AVVENGA!

IO NON MI FERMO!”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.