Sciacca: Istituto “Amato Vetrano”, sindaco Valenti chiede a Libero Consorzio intervento per migliorare condizioni strada di collegamento con la SS 115

Questo articolo è stato visto 31 volte.

Un intervento per migliorare la viabilità dell’istituto alberghiero e agrario “Amato Vetrano” di Sciacca. Lo ha chiesto il sindaco Francesca Valenti al commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Agrigento Giuseppe Marino.

Il sindaco fa presente le segnalazioni di studenti e personale dell’Amato Vetrano e del consigliere comunale Simone Di Paola, sulle “pessime condizioni della strada che, dalla contrada Marchesa, collega l’istituto scolastico con la strada statale 115. L’importante arteria è al limite della praticabilità e necessita di un urgente intervento di manutenzione straordinaria per garantire il passaggio in sicurezza”.

“Abbiamo appreso dagli organi di informazione – aggiunge il sindaco – che il Libero Consorzio Comunale si è occupato con impegno nell’ultimo periodo della redazione di diversi progetti esecutivi riguardanti la viabilità di propria competenza in diversi Comuni della Provincia di Agrigento, richiedendo e ottenendo apposita copertura finanziaria. Essendo l’area dell’istituto “Amato Vetrano”, nella parte oggetto della richiesta, di competenza del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, si chiede innanzitutto se la strada di contrada Marchesa sia stata già oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione provinciale in sede progettuale. E in ogni caso di voler programmare in tempi brevi un intervento di manutenzione straordinaria”.

Replica con un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*