Agrigento, Calcio, Sport

Si è conclusa, anche per le ragazze del Peruzzo Futsal Club Agrigento, la due giorni del C5 femminile Regionale UISP, Champions Cup e Campionato

Questo articolo è stato visto 160 volte.

A Ragusa si è conclusa la due giorni che assegnava i titoli del C5 femminile Regionale UISP, Champions Cup e Campionato.
Venerdì pomeriggio le ragazze del Peruzzo Futsal Club Agrigento scendono in campo e con un netto 7-1 battono il Gela Futsal (doppietta di Garlisi, D’Amico, Montante e rete di Di Stefano) e conquistano la finale di Champions che le vedrà scontrarsi il venerdì sera contro le Butterflies Montallegro. D’altra parte purtroppo la semifinale di Campionato è stata persa ai rigori dopo aver concluso il tempo regolamentare con il risultato di 1 pari .

Ma parliamo della Champions , partita con alti ritmi. Le nostre si portano in vantaggio con un bellissimo goal della nostra Miriam D’Amico, le avversarie non ci stanno e pareggiano. Ci sono momenti di confusione e tensione durante la partita che vengono sfruttati al meglio dalle avversarie che concludono il primo tempo sul 3-1.Le nostre non ci stanno, inizia il secondo tempo, il gruppo si fa sentire arriva il secondo goal da parte di Timineri. Dopo qualche minuto da un calcio d’angolo D’Amico firma il pareggio. Mancano pochi minuti alla fine, le ragazze sono stanche ma ancora concentrate. Parte un azione dalla fascia laterale e Timineri con la sua doppietta, porta alla vittoria la squadra. 

Sul profilo facebook, la squadra scrive: “Questo l’epilogo della bellissima e lunga stagione UISP trascorsa e per il secondo anno consecutivo le ragazze sono le vincitrici della Champions Cup UISP 2018/2019. Un ringraziamento particolare a tutte le ragazze per quanto di straordinario hanno fatto in questa stagione, GRAZIE: Miriam D’Amico, Taisia Di Stefano, Emily Zagarella,Erica Manzella, Simona Timineri,il Capitano Francesca Montante, Patti Alessandra ,Lucia Nobile , Ester Garlisi e Stefania Mistretta.
Grazie a Mister Pasquale Iacono e Marco. 
Grazie al nostro dirigente Fabio Timineri. 
Grazie ai genitori.
Grazie agli sponsor che hanno contribuito, permettendoci di raggiungere gli obbiettivi.
Grazie a tutti !”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.