Agrigento, Comuni, Cronaca

Si insedia il Questore Rosa Maria IRACI ad Agrigento.

Questo articolo è stato visto 431 volte.

Questa mattina si è insediato il nuovo Questore di Agrigento, il Dirigente Superiore Rosa Maria IRACI.
Il Questore IRACI subentra al Dott. Maurizio AURIEMMA, e questa mattina appena giunta nella nuova sede di Servizio, ha reso omaggio ai caduti della Polizia di Stato deponendo una corona di alloro sulla lapide posta all’ingresso della Questura per poi incontrare e salutare i Funzionari, il Personale della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio in Questura, nei Commissariati di P.S. e presso gli uffici delle specialità della provincia, le organizzazioni sindacali della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno.
Per la prima volta nella storia la città, Agrigento avrà un Questore donna.
La lunga carriera della Dott.ssa IRACI comincia 34 anni fà come Commissario.
E’ stata alla Questura di Reggio Calabria, dove ha diretto l’ufficio Misure di Prevenzione e dove ha applicato le norme della legislazione antimafia. E’ stata alle Volanti della Questura di Messina e nei commissariati di Patti, Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto ed a scavalco anche in quelli di Taormina, Sant’Agata di Militello e Capo d’Orlando ed ha messo a segno, nel corso della sua lunga carriera, numerose operazioni contro le organizzazioni criminali di stampo mafioso.
Ha diretto anche la “Pasi” della Questura di Vibo Valentia e poi, di nuovo a Reggio Calabria, ha diretto la Digos.
E’ stata assegnata nel 2010 al Compartimento Polfer di Palermo.
Nel giugno del 2014 ha assunto le funzioni di Vicario del Questore di Enna.
Dal 1° settembre 2015 ha assunto le funzioni di Dirigente del Compartimento Polfer di Reggio Calabria e dal 10 ottobre 2016 ha diretto il Compartimento Polfer del Lazio. E’ stata promossa Dirigente Superiore nel 2017.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.