Aragona, Calcio, Sport

Si ritorna a giocare allo Stadium Totò Russo.

Questo articolo è stato visto 649 volte.

Dopo circa tre anni e mezzo torna a rotolare la sfera di cuoio nel rinnovato “Aragona Stadium Rotò Russo” per la prima partita ufficiale della squadra Juniores dell’Aragona. Un esordio con il botto visto che i ragazzi guidati da Carmelo Giordano si sono imposti sul Raffadali con il risultato di 6-2. Torna a rivestire la maglia biancazzurra l’aragonese Stefano Zammito che si presenta con una tripletta di reti. Ad aprire le marcature Matteo Cannistraro, poi il pareggio raffadalese ad opera di Galvano, Aragona nuovamente in vantaggio con un calcio di rigore realizzato da Zammito. Ad inizio ripresa il 2-2 di Miccichè. A spaccare la partita lo joppolese Gabriele Sacco autore del gol del 3-2. L’Aragona gioca bene e sul piano fisico è superiore ai ragazzi di Gabriele Consiglio che cedono nel finale lasciando campo libero al solito Stefano Zammito, che assieme a Pietro Scarito mettono al sicuro il risultato. Da sottolineare le ottime prestazioni di Claudio Galluzzo, Giuliano Maltese e Pietro Ponzo in difesa e di Simone Segretario e Kevin Randisi a centrocampo. Mercoledì la squadra sarà impegnata a Casteltermini.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.