Tag: Comando Provinciale Carabinieri Agrigento

Controlli in vari locali pubblici tra Porto Empedocle ed Agrigento. In poche ore quattro denunce e multe per oltre 1.000 euro.

Nelle ultime ore, i militari dell’Arma hanno fatto scattare una serie di controlli a sorpresa in vari esercizi pubblici. In particolare, sono stati oggetto di ispezione, in orario serale, una decina di obiettivi, tra sale giochi, pizzerie, circoli, internet point, bar e sale scommesse, sia a Porto Empedocle sia ad[Read More…]

Scoperte due estese pozze di percolato a Campobello di Licata. Sequestrata un’area di oltre 75.000 metri quadrati.

Nelle ultime ore, i militari dell’Arma, unitamente al reparto specializzato dei Carabinieri del Centro Anticrimine Natura, hanno sequestrato una vasta area ricadente nel comune di Campobello di Licata ed estesa oltre 75.000 mq. Nella zonain questione, risulta esservi la discarica “Bifara – Favarotta”, a suo tempo adibita per i rifiuti[Read More…]

Scoperte e sequestrate tre discariche abusive in provincia di Agrigento. Tre persone denunciate nel licatese.

Nelle ultime ore, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno fatto scattare un’ispezione su alcuni siti e  piazzole di sosta di importanti arterie stradali della provincia. In particolare, lungo la SS 189, dopo aver eseguito un minuzioso sopralluogo in un’area ove vi erano ammassati[Read More…]

Controlli durante il carnevale di Sciacca. In manette una donna sorpresa con un panetto di “Hashish”

Nelle ultime ore, nel centro storico, una pattuglia della locale Compagnia dei Carabinieri impegnata in un posto di blocco, ha notato un’auto che alla loro vista ha effettuato delle insolite manovre. E’ scattato immediatamente l’ALT. I militari dell’Arma, dopo essersi fatti consegnare i documenti d’identità dalla conducente, 37 enne, casalinga,[Read More…]

Blitz nella città dei templi, disposto nella notte dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo. In manette due presunti fiancheggiatori del boss di Agrigento Antonio Massimino.

Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Agrigento, contestualmente all’operazione “Kerkent” della DIA, hanno sottoposto agli arresti domiciliari due fiancheggiatori del noto Antonio Massimino, considerato l’attuale reggente della “famiglia” mafiosa di Agrigento. Il blitz, ordinato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, è stato eseguito[Read More…]