Calcio, Raffadali, Sport, VIDEO

Terza vittoria di fila per il Raffadali da quando e’ iniziato l’anno nuovo

Questo articolo è stato visto 357 volte.

 Il Raffadali con una prestazione maiuscola supera per 4-1 la Barrese, è accorcia le distanze sull’Atletico Favara che è stato fermato nell’anticipo del sabato con un pareggio dal Branciforti che ora è a -3 proprio dai favaresi. Al 24’ il Raffadali la sbloccava con un gran gol di Federico Vella, stop di petto e di contro balzo la sfera si andava a insaccare sotto l’incrocio dei pali. Al 30’ arrivava il raddoppio dei gialloverdi con Peppe Arrigo. Cross di Bamba e di collo sporco la sfera si insaccava in rete per il 2-0. Al 33’ il gol che accorciava le distanze con Messina, entrava dentro l’area e di destro la palla si insaccava sotto la traversa battendo Milizia per il 2-1. Al 41’ la squadra allenata da Luigi Bordonaro, realizzava il 3-1 con Jallow Mamadou. Nella ripresa, arrivava il definitivo 4-1 al 56’ con Vincenzo Indelicato. Dopo la rete del definitivo 4-1, i gialloverdi gestivano il risultato facendo girare palla. La partita terminava con la vittoria della squadra del presidente Giacomo Lo Mascolo e l’ennesima sconfitta della Barrese che sempre a rischio play out. Le prossime sfide per entrambe le formazioni, il Raffadali sarà di scena a Caltanissetta affrontando il Città di Caltanissetta, mentre la Barrese in casa contro il Branciforti una partita di sapore salvezza.

Raffadali: Milizia, Faija, Fretto, Salemi, Vella, Cuffaro, Bamba (64’ Dimora), Indelicato (57’ Casalicchio), Jallow (90’ Camara), Arrigo, Spina (68’ Giarrizzo). All. Luigi Bordonaro.

Barrese: Bevilacqua, Bongiovanni (72’ Ferrera), Parasuco (66’ La Loggia), Carciofalo, Fiaccaprile, Castellana, Bonaventura, Alberti, Bellanti (70’ Tambè), Messina, Avola. All. Roberto Costa.

Arbitro: Marino di Palermo.

Reti:  24’ Vella, 30’ Arrigo, 33’ Messina, 41’ Jallow, 56’ Indelicato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*