Agrigento, Calcio, Sport

Una Super Akragas Futsal Femminile espugna Troina e si regalala semifinale nel campionato Uisp regionale

Questo articolo è stato visto 192 volte.

Domenica scorsa hanno infatti battuto le ragazze della GSD Troina Femminile presso il centro sportivo polivalente “Nelson Mandela” di Troina. Con Tripletta di Vassallo, doppietta di Serafini e Graci, la partita è terminata con GSD Troina Femminile -Akragas Futsal Femminile 2-6.LA PAGELLA – Ha giocato beneJessy Sodano, voto 7,5. Sul campo, con grande attenzione ed applicazione, nelle uscite è sempre stata tempestiva e pronta a far ripartire la squadra con i suoi rilanci precisi, ha sempre richiamato le compagne spronandole nel modo giusto e ha effettuato anche qualche buon intervento in momenti delicati del match. Voto 7,5 per Antonella Agrò. Ormai gioca con grande sicurezza e grinta dando il suo contributo difensivo in maniera positiva, è stata disattenta soltanto nell’occasione del primo gol subito, ma dopodiché ha giocato in maniera ordinata e attenta concedendo poco o nulla alle avversarie che presidiavano la sua zona, davvero brava. Veronica Vassallo voto 9. Il capitano della squadra ha disputato una partita mostruosa facendo la differenza a livello tattico e tecnico, ha sempre giocato bene ma quel giorno era al top della forma e si è visto. Corsa,generosità, grinta e carattere, prestazione top con tre gol di ottima fattura. Elena Graci voto 7,5. Corsa, intelligenza tattica, sacrificio e voglia di migliorare sempre, ha dato un gran contributo aiutando sempre la compagna vicina e proponendosi nel modo giusto. La sua tenacia è stata premiata col terzo gol consecutivo. Sara Serafini voto 8.Giocatrice di grande spessore tecnico, ha disputato una grande partita offensiva tenendo basse le avversarie e correndo tanto aiutando le compagne in fase difensiva, ha seguito alla lettera le direttive del mister e ha realizzato una doppietta davvero fantastica. Ragazza di sicuro affidamento che è migliorata tantissimo. Questi i voti del validissimo e stimato tecnico della squadra femminile Salvatore Piraneo che ringrazia a nome suo e dei suoi collaboratori Calogero Longo e Giuseppe Principatotutta la dirigenza e tutte le ragazze dell’GSD Troina Femminile per l’accoglienza ricevuta domenica 14 Aprile, nell’ incontro appunto dei play-off giocato nel centro polisportivo “Nelson Mandela”. “Voglio, con tutta la società che rappresento – ha dichiarato Piraneo– ringraziare per l’ottima ospitalità la dirigenza,le giocatrici e lo staff tecnico della squadra femminile GSD Troina. Abbiamo trovato nuovamente un ambiente davvero cordiale ed ospitale, é piacevole trascorrere momenti di sport con gente che lo vive in maniera sana e genuina come loro, persone davvero perbene ed educate”. “Li’ – continua Piraneo – siamo arrivati in trasferta praticamente “contati” perchè purtroppo tra infortuni e impegni di lavoro molte delle nostre ragazze erano assenti, quindi a maggior ragione faccio un grande plauso alle mie ragazze che voglio citarle una per una Sodano, Vassallo, Agrò, Graci e Serafini che hanno giocato col cuore anche per chi era assente. Abbiamo affrontato una squadra molto preparata atleticamente e ben messa in campo tatticamente, noi però abbiamo davvero giocato un gran primo tempo cercando di attaccarle alte, le abbiamo messe in difficoltà ed abbiamo fatto dei gol di pregevole fattura. Nel secondo tempo ho chiesto più equilibrio e attenzione difensiva per poi ripartire e far male, così é stato e siamo riusciti a chiudere la gara senza rischiare molto. La tenacia, la voglia e la grinta di queste splendide ragazze ha fatto il resto. Mi aspettavo facessero una grande prestazione ma devo dire che siamo andati ben oltre le aspettative. Brave tutte avete meritato questo passaggio di turno, sono fiero di voi”. I PARTICOLARI DELLA PARTITA – Il primo tempo si é chiuso col punteggio di 3-1 con doppietta del capitano Veronica Vassallo e rete di Sara Serafini, dopo essere passate in svantaggio le ragazze non si sono abbattute, anzi hanno pareggiato subito e ribaltato il risultato alla fine del primo tempo. Hanno giocato davvero in modo perfetto sia tatticamente che tecnicamemte. Nella ripresa hanno cominciato in maniera ordinata e pronte a ripartire, proprio su un ottima ripartenza ancora Sara Serafini(21 reti in stagione) realizza un gran gol che spiana la strada, poi ancora capitan Vassallo segna la sua tripletta personale con una fantastica giocata ed Elena Graci realizza il 6-1 con un gran tiro al volo, terzo gol consecutivo per lei. Allo scadere arriva il 6-2 definitivo della padroni di casa su calcio di punizione. In gol per le ragazze del Troina Carmeci, (momentaneo vantaggio 1-0) e Sambuco (direttamente su calcio di punizione).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.