Aragona, Comuni, Cronaca

Vergognoso furto di immagini sacre nel presepe di Via Nazareno ad Aragona

Questo articolo è stato visto 1.454 volte.

Ieri notte, nel buio dell’infamità, è stato perpetrato un furto ai danni dell’intera Aragona, cattolica e non: sono state rubate le statuette di San Giuseppe e un re magio dal presepe all’aperto, sito in via Nazareno davanti la Chiesa BMV della Madonna della Provvidenza.

Questo atto di stupidità, del quale non si capisce il motivo logico, colpisce una comunità che vedeva abbellita la propria città da una tranquilla rappresentazione religiosa per strada; senza considerare che le statuette appartengono ad un privato, un giovane aragonese, che a proprie spese e cura, Carmelo Sciortino, molto noto in paese per i suoi allestimenti di presepi durante il periodo natalizio, il quale ha messo del proprio col solo obbiettivo di mettere a disposizione dei propri concittadini un qualcosa che avrebbe potuto fare loro piacere.

Speriamo vivamente che i ladri si redimano sotto Natale e si rendano conto della stupidità delle proprie azioni, restituendo il maltolto.

One Comment

  1. Rosa Gaziano

    Vergogna che gente che esiste oggi giorno .. Jin

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.