Agrigento, Comuni, Cronaca, Province

Campione e Messina indagati per il crollo al Viale della Vittoria

Questo articolo è stato visto 934 volte.

08:08 – Sale a cinque il numero degli indagati nell’ambito dell’ inchiesta della Procura di Agrigento sulla frana del costone al Viale della Vittoria il 5 marzo scorso. Gli ultimi due inquisiti sono l’imprenditore agrigentino e presidente di Girgenti acque, Marco Campione, e l’ex manager dell’Azienda sanitaria di Agrigento, Salvatore Messina. Secondo la Procura di Agrigento, i due “avrebbero dovuto vigilare sull’efficienza delle condotte idriche che, da quanto rilevato dagli accertamenti, avrebbero concorso al crollo”. Gli altri indagati sono i proprietari della porzione del costone franato, Maria Isabella Sollano, e i suoi figli Oreste e Valentina Carmina. L’ indagine interessa l’ex direttore dell’ Azienda sanitaria, Messina, perché la causa del crollo sarebbe addebitabile ad una perdita d’acqua sotto le cisterne dell’ ex ospedale di Agrigento, in via Giovanni 23esimo.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.