Province

l CGA riammette il Dr. Giuseppe Modica De Mohac nell’elenco degli idonei alla nomina a direttore amministrativo delle Aziende Sanitarie

 Il Dr. Giuseppe Modica De Mohac,di 63 anni, di Palermo, già Direttore Amministrativo dell’Azienda Universitaria Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, era stato escluso dall’elenco dei soggetti idonei alla nomina a direttore amministrativo delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale perchè ritenuto carente dei requisiti di ammissione; segnatamente non era stata considerata[Read More…]

Polizia Provinciale finalizzata all’accertamento e alla repressione degli illeciti in materia ambientale.

Si intensifica l’attività di controllo da parte della Polizia Provinciale di Agrigento finalizzata all’accertamento e alla repressione degli illeciti in materia ambientale. E’ stata, infatti,  eseguita dagli agenti del Corpo di polizia del Libero Consorzio di Agrigento, coordinati dal Tenente Colonnello Vincenzo Giglio,  la sentenza irrevocabile di condanna, emessa dal[Read More…]

Misure anticrimine dell’ 11 Gennaio della Questura di Agrigento

 La Polizia di Stato di Agrigento, in particolare l’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine, ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica: Foglio di Via Obbligatorio ai sensi dell’Art. 2 del D. L.vo 159/2011, che impone l’ordine di rimpatrio nel comune[Read More…]

Catania, incendio abitazione nel quartiere Librino

 I Vigili del Fuoco del Comando provinciale, sono intervenuti nella tarda mattinata del 4 gennaio, per un incendio abitazione nel quartiere di Librino. Una squadra del distaccamento Sud, giunta sul posto con l’ausilio di un’Autoscala e carro aria, ha provveduto allo spegnimento dell’incendio e a salvaguardare l’incolumità dell’intera famiglia che[Read More…]

Caccia: tre arresti per bracconaggio

 I carabinieri hanno arrestato padre e figlio rispettivamente di 61 e 40 anni e un terzo uomo di 32 anni residenti a Caccamo (Pa) con l’accusa di bracconaggio. I tre sono stati sorpresi al termine di una battuta di caccia al cinghiale nella riserva naturale orientata di Pizzo Cane che[Read More…]