Casteltermini

Si ritorna a giocare nei campionati dilettantistici di Eccellenza e Promozione dopo due settimane fermi per le feste natalizie.

Si ritorna a giocare nei campionati di Eccellenza e Promozione dopo due settimane fermi per le feste natalizie. Prima giornata di ritorno per le squadre agrigentine che scenderanno domenica per l’Epifania: CANICATTI’ –  MUSSOMELI ALBA ALCAMO  –  LICATA PRO FAVARA –  MAZARA  ALBATROS LERCARA – KAMARAT BALESTRATE – LIBERTAS RACALMUTO[Read More…]

Ultima giornata del girone di andata nei campionati dilettantistici.

Il Canicattì dopo il pareggio contro il Geraci per 0-0. La squadra allenata da Nicola Terranova domenica riceverà al “Saraceno” il Dattilo Noir. Incontreremo squadra forte allenata da un tecnico che di calcio ne capisce Vincenzo Melillo dice – il ds Fausto Giacchetto dobbiamo stare attenti a non disunirci. La[Read More…]

Week end di controlli per scovare i furbetti delle pay tv. Denunciate dieci persone

Nelle ultime ore, in tutta la provincia, è scattato un dispositivo di controllo finalizzato a scovare eventuali “furbetti” degli abbonamenti alle “pay-tv”. In particolare, sono state effettuate apposite verifiche in una trentina di obiettivi, tra cui sale giochi, pizzerie, circoli, internet point, bar e sale scommesse ed i risultati non[Read More…]

Ottava giornata per le squadre agrigentine di Eccellenza e Promozione.

Nel campionato di Eccellenza la partita da cartello è Pro Favara – Mussomeli alle ore 14.30 allo stadio “Giovanni Bruccoleri”. Il match prometterà gol e spettacolo. Le due squadre vengono da un pareggio e da una vittoria, contro il ( Partinicaudace per la Pro Favara), il Mussomeli contro (il Dattilo[Read More…]

Settima giornata per le squadre agrigentine nei campionati di Eccellenza e Promozione.

Nel campionato di Eccellenza. Si gioca oggi allo stadio Don Pino Puglisi di Partinico fischio d’inizio alle ore 15:30 tra Partinicaudace e Pro Favara. Per le due squadre vietato sbagliare. Arbitrerà il signor Danilo Maria La Verde di Caltanissetta collaborato da Alessandro Gennuso e Francesco Conti di Catania. La capolista[Read More…]