Aragona, Sport, Volley

Grande colpo di mercato della Seap Dalli Cardillo Aragona: ingaggiata la centrale Elisa Manzano

Questo articolo è stato visto 241 volte.

Grande colpo di mercato per la Seap Dalli Cardillo Aragona: la società del presidente Nino Di Giacomo ha perfezionato il trasferimento in Sicilia della fortissima centrale friulana Elisa Manzano alla corte di coach Luca Secchi. Dopo la scorsa stagione vissuta nella prima parte in Puglia con la maglia del Cutrufiano in A2 e nella seconda parte in Toscana nelle file della Pallavolo Empoli in serie B1, l’udinese Elisa Manzano, classe 1985, alta 188 cm., ha sposato il progetto di Aragona per ritagliarsi una stagione da protagonista con la maglia biancoazzurra, elevando ancora di più il livello tecnico della squadra. Elisa Manzano, nel suo prestigioso curriculum sportivo, annovera diverse stagioni in A1 e A2 ed un “triplete” con la maglia del Piacenza. 
Ecco la carriere di Elisa Manzano: 
cresciuta nelle giovanili della Pallavolo Bressa, squadra in provincia di Udine, dove inizia a giocare nel 1993, passa alle giovanili della Pallavolo Sangiorgina nel 1999. Dall’anno successivo gioca con la prima squadra in serie B2, con cui ottiene la promozione in serie B1 al termine della stagione 2002-2003. Nel 2005 viene ingaggiata dallo Star Volley Falconara, dove gioca per una sola stagione prima di trasferirsi all’Ags Volley San Donà, dove viene premiata come miglior giocatrice per entrambi i due campionati disputati. Nella stagione 2007-2008 viene ingaggiata dalla Spes Volley Conegliano in serie A2, dove conquista subito la promozione nella massima serie. Al suo primo anno in Serie A1 si guadagna il titolo di miglior muro nella stagione 2008-2009. Nella stagione 2010-2011 passa alla Robursport Volley Pesaro, dove gioca per tre stagioni e vince una Supercoppa italiana. Nella stagione 2013-2014 viene ingaggiata dal River Volley di Piacenza, vincendo la Supercoppa, la Coppa Italia e lo scudetto, mentre in quella successiva veste la maglia dell’Imoco Volley Conegliano: tuttavia poco prima dell’inizio del campionato decide di ritirarsi dall’attività agonistica. Ritorna sui campi da gioco per la stagione 2015-2016, sempre in Serie A1, con il Neruda Volley per poi passare allo Scafati in B1 dove rimarrà fino alla stagione 2017-18. Nella stagione 2018-2019 è ingaggiata dalla neo promossa in A2 Cutrufiano. A dicembre il trasferimento alla Pallavolo Empoli in B1. 
 
Elisa Manzano dichiara: ‘Ho firmato per la Pallavolo Aragona innanzitutto per gli obiettivi che questa società si prefigge quest’anno e che sono molto importanti. La squadra è stata costruita per cercare di vincere sia il campionato che la Coppa Italia e non vedo l’ora di farne parte. Nei miei ultimi anni pallavolistici, purtroppo, non ho avuto molte soddisfazioni e non vedo l’ora di togliermele appunto ad Aragona. Ed è per questo che mi aspetto, per prima cosa, di lavorare in un gruppo organizzato non tanto da serie B ma come una vera e propria serie A. E penso che questa organizzazione può solo portare a risultati importanti. Ritrovo gente con cui ho già giocato e con cui mi sono scontrata in serie A e quindi mi aspetto appunto un lavoro e una stagione di alto livello. Personalmente, come ho già detto, ho tanta voglia di riscattarmi e metterò tutto il mio impegno per portare ad Aragona le vittorie che merita”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.