Agrigento, Comuni, Politica, Province

“Sblocca Italia”: soldi in arrivo per le strade siciliane

Questo articolo è stato visto 679 volte.

11:11 – Il presidente del Nuovo Centrodestra, Angelino Alfano, interviene nel merito dello Sblocca Italia appena approvato dal Governo, e afferma : “lo sblocco di 5 miliardi di euro, di cui 2,5 da subito disponibili, per l’asse ferroviario Palermo – Catania – Messina, e la definitiva assegnazione all’Anas di 45,5 milioni di euro per il completamento dell’ Agrigento – Caltanissetta, poi l’attribuzione prioritaria al completamento della rete della Circumetnea, nonché il finanziamento del tratto Stazione – Piazza Libertà della metropolitana di Palermo, sono straordinari risultati che si innestano nel processo di infrastrutturazione che il Nuovo Centrodestra porta avanti come obiettivo principale per il rilancio dell’ economia e dell’ occupazione in Sicilia. Esprimo dunque soddisfazione per i risultati conseguiti, grazie all’ impegno del ministro Maurizio Lupi e del Nuovo centrodestra nel Consiglio dei ministri che ha varato il decreto Sblocca Italia, all’interno del quale è stata prevista, infatti, una serie di misure per l’apertura dei cantieri e la realizzazione di opere pubbliche in tutto il Paese. Tutte le risorse finalmente sbloccate saranno subito messe a disposizione delle imprese impegnate nei vari cantieri per consentire il completamento di importanti arterie di comunicazione regionali di cui la Sicilia si avvarrà per essere sempre più competitiva”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.