Agrigento, Cronaca, Politica, Province

Spese pazze Provincia, chiesta condanna per 5 funzionari dell’ente

Questo articolo è stato visto 620 volte.

14:00 – Al tribunale di Agrigento, a conclusione della requisitoria, il pubblico ministero, Carlo Cinque, ha invocato la condanna a carico di 5 funzionari dell’ex Provincia di Agrigento, adesso Consorzio libero di comuni, imputati di abuso di ufficio nell’ambito dell’inchiesta, in cui è inquisito anche l’ex presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, su spese presunte pazze a danno dell’Ente. Nel dettaglio : per Ignazio Gennaro 3 anni di reclusione. Poi 1 anno e 6 mesi per Giuseppina Micciché. 7 mesi ciascuno per Piero Hamel e Gaetano Gucciardo. E 6 mesi per Antonino Graci. Il processo è in corso innanzi alla sezione penale del Tribunale presieduta da Francesco Provenzano.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.