Agrigento, Aragona, Comuni, Cronaca, Province

Tentato omicidio ad Aragona

Questo articolo è stato visto 994 volte.

00:10 – Un aragonese di 50 anni, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Aragona, diretti dal maresciallo Leonardo Di Mauro, con l’accusa di tentato omicidio nei confronti del fratello. L’aggressione sarebbe avvenuta vicino la casa della vittima alle prime ore del mattino di qualche giorno fa quando si stava recando in campagna colpendolo ripetutamente con una spranga di ferro sulla testa per poi fuggire. La vittima è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso di Agrigento, dove i medici hanno disposto cinquantaquattro punti di sutura alla testa. A scatenare il raptus dell’uomo sarebbe stato un litigio avvenuto tra i due a causa di problemi personali e familiari. L’aggressore è stata immediatamente rintracciato dai carabinieri di Aragona e sottoposto agli arresti domiciliari.

da Redazione

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.