Agrigento, Categorie, Comuni, Cronaca

Truffa a carico della banca di investimenti giapponese

Questo articolo è stato visto 886 volte.

Oltre 100 milioni di euro a carico della banca di investimenti giapponese, Nomura, sono stai sequestrati preventivamente dalla Guardia di Finanza e dalla Procura di Palermo. Sono indagati due ex consulenti della Regione, Marcello Massinelli e Fulvio Reina, ai quali sono stati sequestrati beni immobili, titoli e disponibilità finanziarie in diverse Regioni d’Italia. Il provvedimento è stato firmato dal Gip del Tribunale di Palermo. Marcello Massinelli e Fulvio Reina, consulenti dell’ex presidente della Regione Salvatore Cuffaro, e alcuni funzionari dell’istituto di credito, risponderanno di truffa. L’ indagine ruota intorno a una operazione risalente al 2009 quando la Regione, per ottenere liquidità, vendette alla banca Nomura alcuni crediti che vantava dalle Aziende sanitarie locali. Intermediari dell’affare furono Massimelli e Reina che avrebbero intascato una commissione milionaria servita, secondo gli inquirenti, anche a pagare alcune tangenti al fine di aggiudicare il contratto di cartolarizzazione alla banca di Tokio.

La Redazione

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.