Mese: gennaio 2018

Canicattì: Mio figlio deve avere il massimo dei voti. Il giudice respinge il ricorso, la coppia dovrà sborsare 1000 euro

Due genitori di Canicattì, ritenendosi vittima di un’ingiustizia, ormai ex studente dell’Istituto comprensivo statale “Giovanni Verga” per un voto ottimo (9/10) conseguito dal ragazzo come giudizio finale all’esame di Stato di terza media, un voto troppo basso per la coppia siciliana, che nell’agosto 2014 aveva quindi deciso di fare ricorso al tribunale[Read More…]

Controlli nel belicino. In manette tre giovani sorpresi con due etti di Hashish.

Santa Margherita di Belice, erano passate le 01.00 di notte, quando all’improvviso una pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri impegnata in un servizio di prevenzione viene superata da un’auto che viaggia a folle velocità. Scatta immediatamente un lungo inseguimento, lungo la strada statale SS 624. I militari dell’Arma attivano i lampeggianti blu[Read More…]

Licata: Sorpreso mentre tentava di scollegare un allaccio abusivo alla rete elettrica. In manette un sorvegliato speciale.

Quando ha visto le uniformi dei Carabinieri, assieme ai tecnici dell’Enel, mentre stavano per accedere all’interno della ditta in cui lavora, S.A.S, 50 enne, sorvegliato speciale, non ci ha pensato due volte. E’ corso subito a scollegare un allaccio abusivo alla rete elettrica, precedentemente realizzato. Ma i militari dell’Arma di[Read More…]

Istituto Toscanini di Ribera: il Commissario del Libero Consorzio Marino scrive al Ministro Fedeli

Il Commissario del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, dott. Giuseppe Marino, invia una nota al Ministero della Pubblica Istruzione e consegna, così, il suo ultimo atto d’amore per il territorio agrigentino, prima del suo commiato. Marino, infatti, ha scritto una lettera alla Ministra della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli,  per sollecitare[Read More…]