Agrigento, Cammarata, Campobello di Licata, Canicattì, Casteltermini, Cianciana, Comuni, Cronaca, Favara, Licata, Menfi, Porto Empedocle, San BIagio Platani, San Giovanni Gemini, Sciacca, Siculiana

Agrigento e provincia: Attività Anticrimine della Polizia di Stato del 23 Luglio

Questo articolo è stato visto 1.728 volte.

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica. In particolare, sono stati applicati i seguenti provvedimenti:

AVVISI ORALI ai sensi dell’art. 3 del D. L.vo 159/2011, con il quale il Questore di Agrigento avvisa il destinatario dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo invita a tenere un comportamento conforme alla legge.

  • C.C., classe 1985, abitante a Porto Empedocle, con precedenti per: ingiuria, molestia, violenza e minaccia a P.U., lesioni personali, violenza privata;
  • S.S., classe 1991, abitante a Porto Empedocle, con precedenti per: detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
  • B.M., classe 1997, abitante a Sciacca, con precedenti per: furto aggravato, lesioni personali, minaccia aggravata, possesso di chiavi alterate, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
  • G.F., classe 1966, abitante a Menfi, con precedenti per: danneggiamento, maltrattamenti in famiglia, violenza privata, minaccia, lesioni personali, furto;
  • M.L., classe 1995, abitante a Menfi, con precedenti per: detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, violenza e oltraggio a P.U.;
  • G.G., classe 1978, abitante a Canicattì, con precedenti per: ricettazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
  • C.M.S. classe 1962, abitante a San Giovanni Gemini, con precedenti per: emissione assegni a vuoto, reati finanziari, associazione per delinquere;
  • M.G., classe 1956, abitante a Cammarata, con precedenti per: associazione a delinquere, furto aggravato;
  • M.A., classe 1989, abitante a Cammarata, con precedenti per: porto di armi od oggetti atti ad offendere, furto aggravato, associazione a delinquere;
  • L.M.V., classe 1956, abitante a Casteltermini, con precedenti per: resistenza a P.U., detenzione e porto abusivo di armi e munizioni, furto aggravato, minaccia, danneggiamento;
  • M.G., classe 1937, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: danneggiamento, traffico di armi e munizioni da guerra, ingiuria, minaccia, diffamazione;
  • C.A., classe 1995, abitante a Licata, con precedenti per: omicidio, rissa;
  • S.S., classe 1953, abitante a Cianciana, con precedenti per: minaccia, furto, appropriazione indebita, detenzione abusiva di armi, ricettazione;
  • B.C.R., classe 1971, abitante a San Biagio Platani, con precedenti per: danneggiamento, resistenza a P.U., minaccia, lesioni, resistenza a P.U., furto aggravato, porto di armi atti ad offendere, violazione di domicilio, lesioni personali aggravate, ingiuria;
  • C.L.G., classe 1994, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: furto aggravato, minaccia, lesioni personali, spendita di monete falsificate;
  • P.N., classe 1990, abitante a Favara, con precedenti per: truffa, minaccia, ingiuria, ricettazione;
  • S.G.R., classe 1992, abitante a Canicattì, con precedenti per: furto aggravato, ricettazione;
  • R.S., classe 1988, abitante a Licata, con precedenti per: danneggiamento, furto, invasione di terreni o edifici;
  • S.A., classe 1946, abitante a Campobello di Licata, con precedenti per: disturbo della quiete pubblica, maltrattamenti, minaccia, ingiuria, diffamazione, violazione di domicilio, atti persecutori;
  • G.I., classe 1975, abitante a Siculiana, con precedenti per: violenza privata, minaccia, percosse, appropriazione indebita.
  • M.A, classe 1990, abitante Ad Agrigento, con precedenti per: danneggiamento, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e invasione di terreni;
  • S.C., classe 1967, abitante Ad Agrigento, con precedenti per: favoreggiamento personale, furto, emissione assegni a vuoto, lesioni personali e  resistenza a un pubblico ufficiale;
  • P.C., classe 1983, abitante Ad Agrigento, con precedenti per: favoreggiamento personale, invasione di terreni e interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità,
  • S.S., classe 1987, abitante ad Agrigento, con precedenti per: favoreggiamento personale, violenza e minaccia a P.U. , rissa, invasione di terreni, lesioni personali e resistenza a un pubblico ufficiale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.