Agrigento, Aragona, Calcio, Sport

Amichevole: Gemini – Aragona 2-3

Questo articolo è stato visto 1.043 volte.

Domenica al Totò Russo arriva il Campofranco dell’ex Corrado Mutolo.
Gemini: Durantini (75’ La Greca), Vitello (46’ Liga), Di Caccamo, Cricchio, Lo Giudice (46’ Nasca), Russo, Accetta (46’ Lucchese), Rappa, Bruscia, Noto (46’ Prestino), Di Miceli. All. Peppe Balsamo.
Aragona: Traina (46’ Palumbo), Patti (46’ Suvac), Grimaudo (60’ Gaziano), Sorce (60’ Di Benedetto), Castiglione, Di Domenico, Fontana (46’ Ciulla), Casisa (75’ Mulè), Gallo (46’ Volpe), Ferrante, Tarantino. All. Giovanni Comito.
Arbitro: Nicola Serio.
Reti: 8’ Ferrante, 11’ Rappa, 23’ Tarantino, 63’ Gaziano, 80’ Di Caccamo.

L’Aragona del vice presidente Luigi Morreale vince la seconda amichevole stagionale contro il San Giovanni Gemini allenato da Peppe Balsamo. L’Aragona dopo la prima amichevole vinta contro la Pro Favara, ha confermato quanto di buono aveva fatto al Bruccoleri imponendosi per 3-2 al Nino Lo Bue grazie alle reti di Ferrante, Tarantino e la perla dell’aragonese Simone Gaziano, che ha superato Durantini con un gran tiro che si è insaccato sotto l’incrocio dei pali. L’Aragona, ben messa in campo da Giovanni Comito, parte subito forte. Al 8’ triangolare Casisa, Tarantino, Gallo, palla per Ferrante, che entrava in area e gonfiava la rete per il vantaggio. Al 9’ Rappa si incuneava in area, il suo forte tiro veniva respinto miracolosamente da Traina in angolo. Al 11’ arrivava il pareggio dei biancorossi grazie alla concessione di un calcio di rigore per una spinta di Di Domenico su Di Miceli. Traina respingeva il penalty a Rappa, che ribadiva in rete per l’1-1. Al 23’ il nuovo vantaggio dell’Aragona grazie a Totò Tarantino, che servito sulla sinistra da Ferrante da posizione defilata insaccava sul palo più lontano. Al 40’ il tiro sopra la traversa Di Miceli. Al 50’ Di Miceli dopo un ottimo dribbling calciava in diagonale, il suo tiro andava di poco a lato. Al 63’ Gaziano scambiava con Ciulla e di prima intenzione insaccava sotto l’incrocio dei pali realizzando il 3-1. Al 80’ arrivava il 3-2 con Di Caccamo al termine di una azione personale. Con questa vittoria l’entusiasmo almeno tra i dirigenti cresce di parecchio, domenica prossima ancora un altro test con una squadra di categoria superiore. Allo stadio Totò Russo ci sarà l’amichevole contro l’Atletico Campofranco allenata dall’ex Corrado Mutolo. Per la squadra del ds Demetrio Galluzzo si tratta della prima uscita stagionale davanti ai propri tifosi.

di Tonino Butera

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.