Agrigento, Comuni, Cronaca, Province

Annullata la condanna al boss Tagliavia per le stragi del ’93

Questo articolo è stato visto 781 volte.

07:51 – Con rinvio ad altra sezione della Corte d’Appello, la Cassazione ha annullato la condanna all’ergastolo, per la strage di via dei Georgofili a Firenze nel 93, inflitta al boss Francesco Tagliavia. E i giudici della Cassazione hanno invece del tutto prosciolto Tagliavia per gli attentati stragisti di Milano in via Palestro e di Roma, tra via Fauro, Velabro e stadio Olimpico. La Procura della Cassazione, rappresentata da Luigi Riello, ha chiesto la conferma della condanna di Tagliavia emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Firenze il 10 ottobre del 2013. Secondo Riello, Tagliavia, tra l’altro, avrebbe svolto un ruolo di cerniera tra la base operativa e i fratelli Graviano. I difensori di Tagliavia, gli avvocati Luca Cianferoni e Antonio Turrisi, affermano : “con sentenze come questa la magistratura giudicante si riappropria del suo ruolo istituzionale più credibile. Esprimiamo grande soddisfazione per un verdetto che apre spiragli imprevisti anche su altri processi”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.