Agrigento, Calcio, Categorie, Sport

Aragona calcio una stagione da incorniciare e un florido settore giovanile che va sostenuto e potenziato. Il futuro sembra roseo.

Questo articolo è stato visto 864 volte.

Aragona. Conclusa la stagione agonistica 2013/14, per l’Aragona calcio è tempo di bilanci e contestualmente, la dirigenza, che  punta ad allargarsi, rivolge il pensiero al futuro. La stagione appena conclusa con il torneo Esordienti, sarà ricordata come una delle più soddisfacenti e positive degli ultimi anni. << Avere chiuso il campionato di Promozione al quarto posto e soprattutto avere coinvolto all’attività sportiva qualcosa come 150 ragazzi aragonese è stato un grande successo – afferma il ds Demetrio Galluzzo – ringraziamo tutti coloro che ci sono stati vicini e rivolgiamo subito la sguardo al futuro per programmare la nuova stagione agonistica senza grilli per la testa e confermando quanto di buono si è fatto >>. Quindi l’Aragona ripartirà da Giovanni Comito?. << La prossima settimana ci incontreremo con il tecnico – dice il dirigente Pietro Rizzo – con Comito abbiamo lavorato in sintonia e se il nostro programma di valorizzazione dei giovani locali sarà condiviso dallo stesso non ci dovrebbero essere problemi per la riconferma, l’intenzione è di mantenere l’ossatura della scorsa stagione >>.

                               Tonino Butera

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.