Aragona, Comuni, Cronaca

Aragona: evade dagli obblighi di divieto creando caos e disordini al centro cittadino. Arrestato.

Questo articolo è stato visto 1.945 volte.

E’ stato arrestato un disoccupato quarantenne, residente ad Aragona, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di minaccia e resistenza a Pubblico ufficiale, nonché di violazione delle prescrizioni della misura cautelare a cui era sottoposto. L’uomo, a quanto pare, si è reso protagonista di caos e disordini nei locali del centro, così sono intervenuti i militari della Stazione dei Carabinieri di Aragona, che hanno sorpreso il quarantenne, girovagare per le vie del centro cittadino. All’arrivo dei militari, l’uomo già recidivo per vari fatti simili di cui a suo carico, nonché giaceva l’obbligo di dimora nel Comune di Aragona con il divieto di uscire da casa dalle 20 alle 8 dell’indomani mattina, si è scagliato contro di loro, spintonandoli e minacciandoli pesantemente.  Subito dopo le formalità di rito, su diposizione del magistrato di turno, è stato accompagnato alla Casa circondariale di Agrigento dove deve rispondere dei reati commessi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.