Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo

Aragona: “Giochi senza barriere”, partecipazione e inclusivita’

Questo articolo è stato visto 223 volte.

Domenica 3 dicembre, in occasione della “Giornata Internazionale della persona con disabilità”, all’interno dello stadio comunale “Totò Russo” di Aragona si è tenuta la manifestazione “Giochi senza barriere” promossa dalla “A.S.D. Oltre ogni barriera”, il cui Presidente è Angelo Cipolla, con il supporto del Comune di Aragona, che ha messo a disposizione il campo di gioco e del Comitato Provinciale del Centro Sportivo Educativo Nazionale, e con la partecipazione di “Motor Life”. La manifestazione, condotta dalla S.ra Rita Stagno, ha preso inizio alle 9,30 con l’accoglienza dei partecipanti e la colazione, ha visto la partecipazione di bambini affetti da disabilità di vario tipo che con l’assistenza degli istruttori sono stati coinvolti in una serie di giochi inclusivi, e hanno svolto attività motorio-sportive, nonché di moto-terapia, grazie al supporto di Motor Life.  Alla manifestazione era presente anche la U.S. Aragona Calcio, che milita in 1^ categoria, con i calciatori e il Presidente Luigi Morreale. Assai gradita la partecipazione all’evento della giovane influencer e divulgatrice Nadia Lauricella, originaria di Racalmuto, anch’essa portatrice di disabilità. Famosa una intervista, nel corso della quale Nadia ebbe a dichiarare: “Chi nasce disabile in un piccolo paese della Sicilia, come me, nasce disabile due volte.”  Per l’Amministrazione Comunale, erano presenti l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Galluzzo e il Vice Sindaco, con delega ai Servizi Sociali e Pari Opportunità, Franco Virone, per il quale la manifestazione è servita ad aprire uno squarcio su un mondo, quello della disabilità, finora dimenticato e tenuto nascosto, un mondo fatto di bambini, ragazzi e adulti, insieme ai loro familiari, che meritano più spazio, visibilità e inclusione.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.