Agrigento, Categorie, Comuni, Politica, Province

Aragona – Lettera al premier Renzi sul taglio dei Segretari Comunali

Questo articolo è stato visto 811 volte.

Il sindaco di Aragona, Salvatore Parello, ha scritto al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi per chiedere che non venga abolita la figura del segretario comunale. Al punto 13 della proposta di riforma della Pubblica Amministrazione, infatti, il presidente del Consiglio ha anche inserito il “taglio” del segretario. Pur considerando positivamente il tentativo di coinvolgere i soggetti interessati alla proposta di riforma (il ministro Madia ha inviato ai Comuni una mail con le sue proposte, chiedendo di rispondere con commenti e suggerimenti), al sindaco, Parello, non va proprio giù che l’ipotesi di abolire il segretario comunale, un taglio a cui non vengono oltretutto allegate ulteriori precisazioni. Il sindaco Parello afferma: «La mia Amministrazione contrariamente a quanto proposto, ritiene che il ruolo del segretario comunale sia invece essenziale e necessario per il buon funzionamento dei Comuni, singoli o associati. Tale valutazione viene espressa dai soggetti che operano nel settore, i quali forniscono un parere che nasce dal concreto vissuto in relazione all’esperienza maturata nel corso del mandato amministrativo.  Proprio perché ho potuto sperimentare il servizio reso dal segretario comunale, sostengo che la preparazione ed imparzialità del ruolo non possono essere facilmente sostituite da altre figure professionali, magari selezionati, formate e reclutate con metodi meno tutelanti».

 Comune di Aragona

Il sindaco Salvatore Parello

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.