Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo

Aragona: Miss Italia, Alice Rachele Arlanch, presenta la nuova collezione Miluna da Gandolfo Gioielli

Questo articolo è stato visto 1.202 volte.

Un bagno di folla, ieri pomeriggio presso la Gandolfo Gioielli, sita ad Aragona nella Via Roma n. 42 per presentare la nuova collezione Miluna. A presentare la collezione la Miss Italia, vincitrice della 78ª edizione del concorso di bellezza Miss Italia 2017, Alice Rachele Arlanch. Alice Rachele Arlanch alta 1,78 metri, vive con i genitori Irene e Silvano ed il fratello Andrea, nell’omonima frazione di Arlanch, dove risiedono solo 14 abitanti, compresi loro 4, che fa parte del comune di Vallarsa, nella provincia autonoma di Trento. Diplomatasi al liceo classico (Liceo Antonio Rosmini di Rovereto), è una studentessa iscritta alla facoltà di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento dove frequenta il secondo anno, con l’indirizzo di diritto internazionale e transeuropeo. Nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2017, all’età di 21 anni, è stata eletta Miss Italia durante la finale disputatasi a Jesolo che è stata presentata da Francesco Facchinetti e trasmessa in diretta su LA7 e LA7d. In finale dove partecipava con il numero 07 ha battuto la veneta Laura Codén e la friulana Samira Lui, classificatesi rispettivamente seconda e terza. Ha partecipato a Miss Italia come vincitrice di Miss Trentino Alto Adige, titolo ottenuto il 20 agosto 2017 a Bressanone, dopo essere stata precedentemente già eletta Miss Valcanover e Miss Cortina sulla Strada del Vino.È diventata la favorita dopo aver ottenuto anche i prestigiosi titoli di Miss Miluna e Miss Diva e Donna 2017. È la seconda trentina a diventare Miss Italia, 11 anni dopo Claudia Andreatti, ed ha curiosamente il nome delle due vincitrici precedenti: Alice come la Sabatini e Rachele come la Risaliti, Miss Italia rispettivamente nel 2015 e nel 2016.

I titolari Pietro e Giovanni Gandolfo, in occasione oltre ad offrire un ricco buffet di dolci tipici, hanno anche sorteggiato una collana della Miluna, per omaggiare i presenti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.