Aragona, Comuni, Cronaca

Aragona: Muore anziana invenstita lo scorso 1 Agosto

Questo articolo è stato visto 1.042 volte.

E’ morta, dopo una settimana di agonia, la donna investita, la mattina dell’1 Agosto scorso, da un’autovettura in corsa, una Nissan Micra, guidata da una impiegata pubblica del luogo, che molto probabilmente è rimasta abbagliata dai raggi del sole. Ricordiamo che la mattina dell’1 agosto assieme ad altre due persone erano stati travolti da un auto in transito, nel centro abitato di Aragona, in Via Elio Vittorini, parallela di Via Salvatore La Rosa. I tre feriti, si stavano dirigendo in direzione del furgone per acquistare del pesce quando l’autovettura in corsa, ha sfiorato padre e figlio, ambulanti, fermi a bordo strada con il loro furgone a vendere pesce.  I tre pedoni centrati in pieno erano ‘volati’ come birilli, venendo sbalzati dall’auto alcuni metri in avanti e rimanendo feriti sull’asfalto. Successiamente erano stati trasferiti in ospedale al San Giovanni di Dio. La donna deceduta si tratta di G. C. di  79 anni, pensionata di Aragona. Nell’urto la donna aveva riportato la frattura del femore e altre lesioni sparse in varie parti del corpo. Negli ultimi giorni sarebbero subentrate delle complicanze, che ha portato al decesso dell’anziana aragonese. La salma si trova al momento presso l’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio, a disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento dove i familiari della vittima hanno presentato formale denuncia  e nei prossimi giorni il Pm dovrebbe disporre l’autopsia per chiarire il motivo del decesso.

di SIMONE PIETRO COSTANZA

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.