Aragona, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo

Aragona. Palazzo Principe: accordate somme aggiuntive per il restauro da parte dell’assessorato regionale alle infrastrutture

Questo articolo è stato visto 705 volte.

Nota: Questo comunicato non è un articolo prodotto dalla Redazione di “TV SICILIA 24”, ma una nota stampa esterna di cui riceviamo e pubblichiamo integralmente dall’Ufficio stampa del Sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino.


Nei giorni scorsi, la delegazione guidata dal Sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino e costituita dall’Arciprete Don Angelo Chillura dal RUP e dai Direttori dei lavori di Palazzo Principe B. Naselli e della Chiesa B.M.V. della Mercede, l’Arch. Gueli, è stata ricevuta in visita dall’Assessore Regionale alle infrastrutture ed alla mobilità Marco Falcone.

In occasione dell’incontro è stato illustrato lo stato di avanzamento dei lavori effettuati su entrambi gli edifici. Su Palazzo Principe, a seguito dei sopralluoghi effettuati dalla Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Agrigento, sono convenuti sulla necessità di procedere ad azioni di recupero conservativo e di valorizzazione dell’antico scalone settecentesco e delle volte lunettate al piano primo. Stesse azioni di recupero vanno effettuate sugli affreschi e pitturazioni. Per la Chiesa B.M.V. della Mercede è assolutamente necessario porre in essere – hanno dichiarato gli addetti ai lavori – delle lavorazioni che mirano alla salvaguardia dell’intera fabbrica sottoposta attualmente a degrado diffuse, derivante da umidità risalente.

All’assessorato regionale alle Infrastrutture, l’Amministrazione Comunale di Aragona ha sottolineato “l’esigenza di utilizzare le somme ricavate dalle economie provenienti dai ribassi offerti in sede di gara dagli aggiudicatari della esecuzione dei lavori previsti sui due edifici, ai fini del buon esito degli interventi programmati”.

L’Assessore Falcone ha risposto positivamente alla richiesta dell’amministrazione aragonese, dando prova della sua particolare sensibilità alle problematiche che riguardano la riqualificazione del territorio. Il funzionario regionale ha altresì predisposto, in accordo con tutti colleghi dell’Assessorato, di velocizzare le pratiche per l’utilizzo immediato, da parte del Comune di Aragona, delle somme concordate.

Sul finire dell’incontro il primo cittadino di Aragona ha invitato formalmente L’Assessore Falcone a visitare la città di Aragona e nello specifico Palazzo Principe, simbolo della testimonianza storica e dell’identità della comunità aragonese.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.