Aragona, Comuni, Cronaca

Aragona: Presentazione domande per il servizio di Trasporto dei Disabili con invalidita’

Questo articolo è stato visto 106 volte.

L’Assessore ai Servizi Sociali Maria Licata informa la cittadinanza di Aragona :
“Parte bene l’anno, dopo il bonus Caregiver, da oggi si possono presentare le domande per Il Servizio di Trasporto dei Disabili con invalidità uguale Al 100% e/o Certificato Di Handicap grave Ai Sensi Dell’art.3, Comma 3, della Legge 104/92 (un servizio indispensabile soprattutto per alcuni utenti del nostro Comune)”. La modalità di presentazione della richiesta del servizio spiega l’Assessore è digitale. Cliccando sulla home page del Comune nella sezione “AVVISI” è stato creato apposito link di collegamento alla piattaforma digitale “Servizio Sociale Digitale”
https://agrigento.serviziosocialedigitale.it

Accedendo nella parte cittadino, il beneficiario del servizio dal 14 gennaio 2023, ore 18:00, potrà presentare istanza on line per le seguenti tipologie di trasporto – Stessa modalità per gli operatori sociali che potranno presentare istanza accedendo nella parte operatore sociale.

a) scolastico: rientra in questa tipologia di trasporto l’accompagnamento dal domicilio dell’utente presente nel Comune dì Aragona alle scuole secondarie di primo grado al fine di garantire l’accesso al diritto allo studio e viceversa;

b) riabilitativo: accompagnamenti dal domicilio dell’utente ai centri di riabilitazione per sottoporsi a prestazioni terapeutiche riabilitative al fine di garantire il mantenimento e la prevenzione del degrado di soggetti svantaggiati affetti da gravi patologie che gravano sul livello di autonomia e viceversa;

I beneficiari del servizio, in possesso dei predetti requisiti, previa valutazione dell’UVM, saranno ammessi, tramite piattaforma digitale al fine di poter consentire alla stessa di elaborare una graduatoria, il cui criterio di accesso è basato sul minor reddito e a parità di reddito sarà data priorità alla data di ricezione generata dalla piattaforma telematica. Completate le lavorazioni ciascun beneficiario, riceverà sul numero di cellulare indicato in piattaforma al momento della presentazione dell’istanza, un messaggio che indicherà il numero di trasporti da poter utilizzare.

A tal punto, sempre tramite piattaforma potrà scegliere l’operatore sociale dal quale ricevere il servizio.

Stessa procedura sarà applicata per gli operatori sociali – previa valutazione dei requisiti, saranno accreditati sulla piattaforma e potranno essere scelti all’interno della stessa.

L’Assessore ai servizi sociali Maria Licata ringrazia per il lavoro certosino e costante tutto il personale dei Servizi Sociali, per avere lavorato per il raggiungimento di questo importante obiettivo e annuncia che a breve partiranno altri avvisi per implementare servizi di assistenza e sostegno per le categorie fragili.

Questo dimostra l’interesse e il costante impegno dell’Amministrazione Pendolino per dare risposte concrete attraverso un Welfare a 360 gradi utilizzando tutte le forme di finanziamento in campo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.