Agrigento, Aragona, Comuni, Cronaca, Province

Aragona ricorda Laura e Carmelo Mulone ad un mese dalla loro morte

Questo articolo è stato visto 1.197 volte.

18:45 – Aragona, ad un mese della morte dei fratellini Laura e Carmelo Mulone, di  9  e 7 anni, deceduti lo scorso 27 settembre alla riserva naturale delle Maccalube, per lo scoppio ed il ribaltamento improvviso di un vulcanello mentre si trovavano lì in visita con il padre Rosario (scampato per miracolo alla coltre di fango), tutta la popolazione aragonese si è oggi riunita alle 17:30 davanti al palazzo di città, prendendo parte alla fiaccolata in ricordo dei piccoli. Ad aprire il corteo i compagni di scuola dei due bambini ed a seguire i rappresentanti del Comune di Aragona, con in testa il sindaco Salvatore Parello, gli assessori comunali, Rosalia Gaziano, Giuseppe Attardo, Salvatore Rotolo e Duccio Cipolla, il presidente del consiglio comunale, Biagio Bellanca, e tutti i consiglieri comunali di Aragona, il Comandante della Stazione Carabinieri di Aragona U.P.S. M.llo Leonardo di Mauro, il comitato “Io genitore” e l’Istituto Comprensivo “Luigi Capuana” di Aragona. Il corteo ha attraversato con una marcia silenziosa, le vie principali del centro aragonese fino ad arrivare nella piazza antistante la chiesa Madre, ove il Sindaco di Aragona Salvatore Parello, ha espresso parole di solidarietà alla famiglia ricordando Laura e Carmelo. Subito dopo tutti i bambini presenti nel corteo, hanno lasciato volare al cielo diversi palloncini colorati: bianchi,azzurri e rosa; cosichè possono arrivare a Laura e Carmelo. Subito dopo, all’interno della Chiesa Madre, l’arciprete Don Giuseppe Veneziano Broccia ed una rappresentanza di parroci aragonesi hanno celebrato la Santa Messa domenicale con particolare ricordo ed omelia dedicata alle due giovani vittime della riserva delle Macalube. Nella celebrazione eucaristica il sindaco Parello ha letto una lettera dei genitori, in ringraziamento alla comunità aragonese per quanto è stato fatto finora e per il sostegno morale ricevuto.

Quì di seguito la trascrizione della lettera di ringraziamento firmata dalla famiglia Mulone:

“Desideriamo ringraziare di vero cuore la cittadinanza tutta di Aragona e le istituzioni Civili, Militari e Religiose per l’espressione di solidarietà e di cordoglio dimostrati in occasione della fiaccolata organizzata in ricordo dei nostri amati figli: Carmelo e Laura.
Purtroppo non possiamo essere presenti fisicamente, ma lo siamo spiritualmente. Questa manifestazione graditissima, che è espressione d’affetto, sia anche di incoraggiamento alla ricerca della verità e della giustizia.
Vi abbracciamo di cuore, assieme ai nostri amati figli.
                                                                                                                                                                Rosario, Giovanna, Carmelo e Laura.”


  

Il sindaco Parello ha inoltre aggiunto subito dopo la celebrazione: “Ancora oggi la cittadinanza è sconvolta per l’accaduto, questo è un evento che ci segnerà in maniera profonda e che non riusciremo a dimenticare. La tragedia che ha colpito la famiglia Mulone, è la tragedia di tutta Aragona e difficilmente lascerà l’anima degli aragonesi. Con questo corteo abbiamo voluto ricordare Laura e Carmelo, ed il loro ricordo sarà sempre presente e forte nella nostra comunità.”

di Simone Pietro Costanza e Vincenzo Baiardo

Foto e Video di Vincenzo Baiardo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.