Agrigento, Aragona, Calcio, Comuni, Province, Sport

Aragona sconfitta e rammarico nel derby con il Raffadali.

Questo articolo è stato visto 658 volte.

16:30 – L’Aragona esce sconfitta per 2-1 dal comunale di Raffadali. Un risultato che ci può assolutamente stare visto che i padroni di casa, ancora imbattuti, sono in vetta alla classifica del campionato di Promozione. La sconfitta per i biancazzurri è maturata nei minuti finali, anche se, per quanto ha fatto vedere il Raffadali nel secondo tempo il successo è apparso meritato. L’Aragona dopo i primi dieci minuti di sofferenza ha dominato il primo tempo in lungo e in largo e questo le cronache non lo hanno per niente evidenziato così come tiene a sottolineare il neo tecnico aragonese Pino La Bianca. << Onore e merito al Raffadali – dice La Bianca – ma quello del secondo tempo quando la mia squadra ha ceduto in alcuni uomini, fisicamente e qualcuno anche mentalmente. Con i se e i ma le partite non si vincono, ma nessuno può mettere in dubbio che nel primo tempo in campo si è vista solo la mia squadra e prima del loro gol del 2-1, e questo non l’ho letto in nessuna cronaca, Montalbano con una grande azione ha sfiorato il vantaggio. In ogni caso prendo le cose buone di questa partita e andiamo avanti per la nostra strada, credo in questa squadra e in meno di un mese vedrete la vera Aragona >>. Domenica ad Aragona arriva il Salemi e tornare al successo è d’obbligo altrimenti la classifica diventerà sempre più deficitaria >>.

di Tonino Butera

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.