Altri Sport, Aragona, Sport

Aragona: Simone Sciortino partecipa alla mezza maratona Roma – Ostia

Questo articolo è stato visto 925 volte.

Simone Sciortino, si è classificato 189esimo con un tempo di 1:20:54 su 9112 atleti nella 44^ edizione della mezza maratona Huawei RomaOstia disputata domenica 11 Marzo scorso. La RomaOstia è la mezzamaratona più partecipata d’Italia, uno degli eventi di atletica leggera più attesi e amati dai podisti di tutto lo stivale che dal 1974 si sono ritrovati a correre i 21 chilometri che separano Roma dal mare di Ostia in un esplosione di entusiasmo e sportività senza paragoni. Il percorso della RomaOstia HalfMarathon è stato studiato per offrire le migliori performance tecniche possibili. Si è partito sempre in Zona Eur, Palalottomatica, dalla Via Cristoforo Colombo, l’importante arteria che collega Roma al suo lido naturale di Ostia con arrivo, ad Ostia, sul lungomare “Lutazio Catulo” che ha percorso in andata verso Ostia e in ritorno, lato mare, per raggiungere il tanto ambito traguardo al centro della Piazza, nello stesso punto degli arrivi degli anni scorsi. Tutte le emozioni dei partecipanti sono state sugellate dalla bellissima medaglia riservata agli atleti che hanno tagliato il traguardo sul Lungomare. Medaglia sugella anche la partnership della RomaOstia con Huawei, che sarà title sponsor nonché official timing della manifestazione per tre anni. Una collaborazione importante che rafforza il valore della manifestazione inventata da Luciano Duchi, che dopo 44 anni di storia corre sempre più veloce raggiungendo importanti traguardi. Sul retro della medaglia l’incisione ‘Make it possible’ per celebrare l’opportunità per la RomaOstia come per tutti i partecipanti, di raggiungere importanti traguardi!

Sciortino che da anni partecipa alle maratone nazionali ed internazionali, agli inizi con il numero 9.000, negli anni ha iniziato a scalare la graduatoria fino a poco tempo fà, a indossare il pettorale 312. Dopo il miglior risultato di domenica scorsa, dal prossimo anno indosserà il numero 189 di pettorale e inserito nel primo gruppo. Visto i grandi risultati del giovane gli organizzatori, l’ha iscritto alla maratona di New York che si disputerà il 4 novembre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.