Comuni, Politica, Sciacca

Associazione citta’ dell’olio. L’assessore Dimino eletto rappresentante della provincia Agrigento

Questo articolo è stato visto 423 volte.

L’assessore alle Attività Produttive del Comune di Sciacca Francesco Dimino è stato eletto coordinatore provinciale dell’Associazione nazionale Città dell’Olio.  L’elezione è avvenuta oggi pomeriggio nel corso di una riunione online dei soci siciliani, alla presenza del segretario regionale Francesco Marino e del presidente Angelo Bulgarello. L’incontro è stato convocato per eleggere i coordinatori delle nove province dell’isola. La provincia di Agrigento sarà dunque rappresentata dal Comune di Sciacca, entrato nell’Associazione nazionale Città dell’Olio un mese fa. In Sicilia sono 22 i Comuni che fanno parte dell’Associazione, tra cui cinque in provincia di Agrigento.

 “Un altro importante traguardo – dichiara l’assessore Francesco Dimino –, un riconoscimento per la nostra città, per il territorio, per le sue produzioni di qualità, per le azioni e le progettualità che abbiamo messo in campo. Collaborerò con altre amministrazioni della provincia di Agrigento, per nuove iniziative comuni, per valorizzare sempre di più il nostro olio e anche l’olioturismo, dando ascolto e voce a tutti, alle istituzioni, alle associazioni e alle imprese”.  L’assessore Francesco Dimino annuncia, a questo proposito, la partecipazione del Comune di Sciacca a un progetto pilota di livello nazionale, denominato “Nuovo EVO: il valore dell’ovicoltura per lo sviluppo sostenibile dei territori”, dell’’associazione città dell’Olio e del Centro Ricerche per la Comunicazione Generativa.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.