Cronaca, Province, Siracusa

Carabinieri arrestano un 43enne in esecuzione di un provvedimento dell’autoritá giudiziaria. Deve scontare quasi 4 anni per detenzione abusiva di armi e stupefacenti.

Questo articolo è stato visto 41 volte.

I Carabinieri della Stazione di Francofonte hanno arrestato un 43enne del luogo in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa. L’uomo è stato riconosciuto colpevole di detenzione abusiva di armi, ricettazione, violazione della normativa sugli stupefacenti, possesso di distintivi contraffatti e fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti, commessi nel 2022 a Francofonte e condannato a 3 anni, 9 mesi e 15 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato posto in detenzione domiciliare presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.