Agrigento, Comuni, Cronaca, Province

Cassazione conferma carcere per Toto’ Cuffaro

Questo articolo è stato visto 653 volte.

06:00 – La Cassazione ha confermato la reclusione in carcere a carico dell’ ex presidente della Regione, Salvatore Cuffaro, che sconta una condanna a 7 anni di detenzione, per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, nel carcere di Rebibbia a Roma. La Cassazione ha rigettato il ricorso del difensore, l’ avvocato Maria Brucale, contro l’ordinanza del tribunale di sorveglianza di Roma che il 20 dicembre 2013 ha negato a Cuffaro lo sconto della conclusione della pena usufruendo dell’affidamento ai servizi sociali nonostante il parere favorevole del Procuratore generale della Corte d’Appello. Adesso lo stesso copione si è ripetuto in Cassazione allorchè anche la Procura generale della Cassazione ha espresso parere favorevole all’istanza di affidamento in prova ai servizi sociali. La Corte suprema ha invece respinto il ricorso. Si attendono le motivazioni.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.