Agrigento, Comitini, Comuni, Politica, Province

Cataclisma politico a Comitini…

Questo articolo è stato visto 902 volte.

12:03 – Il gruppo politico di maggioranza coordinato da Contino, abbandona il Sindaco…

Il vice sindaco Saro Contino rassegna le proprie dimissioni da Responsabile del Settore tecnico e Patrimonio spingendo il primo cittadino a revocargli anche la carica assessoriale.

Non sussistevano più le condizioni per sostenere Raneri , afferma l’ex vice sindaco, l’abbiamo supportato in tutto e per tutto, sia in giunta che in consiglio, ma la fiducia nei suoi confronti è venuta meno dal momento in cui ci siamo accorti che il Sindaco andava in giro in cerca di nuovi accordi con rappresentanti dell’opposizione o altri esponenti che mai avevano condiviso i nostri ed i suoi programmi.

Un operato del Sindaco ad oggi sicuramente sotto le aspettative. In due anni e mezzo questa amministrazione si è caratterizzata per i continui azzeramenti della giunta, dimissioni assessoriali e ripetuti sostituzioni in giunta, depauperando quelle energie indirizzabili per risollevare il comune dalla grave crisi economica, per la stabilizzazione del personale precario e per la valorizzazione dei beni archeologici ed architettonici. Ad oggi non ci sono più le condizioni per cooperare – dice Contino.

Intanto, il Sindaco Raneri, con la fuoriuscita di Contino ,ha dovuto subire le prime sonore batoste in occasione dell’ultima seduta consiliare svoltasi per l’elezione del nuovo Presidente del consiglio comunale e per l’approvazione del regolamento dell’imposta unica comunale.

Antonino Galvano, candidato indicato dal Sindaco per ricoprire la carica di Presidente del Consiglio non ha avuto i consensi necessari mentre al suo posto è stata eletta la giovane Francesca Salamone appartenente allo stesso  gruppo politico di Contino.  Intanto il sindaco ha dovuto assistere anche alla mancata approvazione dell’Imposta Unica Comunale.

Raneri, adesso che in giunta gli è rimasto il solo cugino Gerlando Cuffaro, stà intensificando i suoi contatti con le forze di opposizione per ricostruire un Amministrazione che difficilmente potrà avere sostegno in consiglio comunale.

                                                                                        Il coordinatore del gruppo civico 

                                                                                             “Comitini per Sempre”

                                                                                                        Nino Contino

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.