Comuni, Cronaca, Montevago

Condannata per sostituzione di persona: Due mesi di reclusione.

Questo articolo è stato visto 76 volte.

I Carabinieri della Stazione di Montevago hanno proceduto all’arresto di una donna residente del posto, di 45 anni, casalinga, con precedenti di polizia, destinataria dell’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo. La donna è stata riconosciuta colpevole del reato di sostituzione di persona, commesso in Trapani del 2013 ed è stata condannata alla pena definitiva di due mesi di reclusione. La donna al termine delle formalità di rito è stata sottoposta alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.