Politica

Contratto di quartiere Villaseta-Monserrato, qualcosa inizia a muoversi

Questo articolo è stato visto 572 volte.

08:30 –  L’incontro di giorno 11 novembre voluto fortemente da parte del Consigliere Marco Vullo con il Commissario Giammanco sulla questione finanziamenti contratto di quartiere Villaseta Monserrato, inizia ad avere i primi risvolti positivi.

Sono venuto a conoscenza che giorno 5 dicembre Il Commissario Giammanco insieme ai Dirigenti comunali avranno un incontro in Assessorato Regionale Infrastrutture e Mobilità per fare il punto della situazione sulla vicenda Contratto di quartiere Villaseta Monserrato, dalle notizie avute l’incontro dovrà servire a capire la situazione relativa ai progetti attualmente  in essere per il completamento delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria  dei due quartieri per comprendere meglio quali iniziative si possano mettere in campo in maniera sinergica tra il Comune di Agrigento e L’assessorato Regionale.

Finalmente dopo le mie continue insistenze su questa vicenda tanto importante per i quartieri di Villaseta e Monserrato, inizia a muoversi qualcosa  e sono fortemente compiaciuto che il Commissario Giammanco abbia preso a cuore questa problematica, ne è dimostrazione l’incontro di giorno 5 dicembre.

Tutto ciò in attesa della definizione del giudizio del ricorso presentato dal Comune di Agrigento dopo che lo stesso Assessorato ha ritirato le somme, ricorso che proprio ieri giorno 02 dicembre è andato in decisione  e quindi nei prossimi giorni si avrà l’esito definitivo.

Sono fiducioso che il ricorso possa definirsi positivamente  e che le somme, quasi 6.000.000,00 milioni di Euro ritornino nella disponibilità del Comune e dello IACP per l’inizio delle opere di completamento, rimanendo assolutamente convinto che per i quartieri di Monserrato e Villaseta   questa vicenda costituisca l’unica e sola possibilità per avere restituita la giusta dignità che meritano.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.