Agrigento, Akragas, Calcio, Coronavirus (COVID-19), Sport

COVID-19, si ferma anche il calcio in Sicilia: niente gare nel prossimo fine settimana

Questo articolo è stato visto 397 volte.

 L’emergenza Coronavirus colpisce anche il calcio dilettante in Sicilia, regionale e provinciale. E’ notizia di ieri della “sospensione” ufficiale dei campionati siciliani, con il rinvio di tutte le gare in programma sabato 7 e domenica 8 marzo 2020. La conferma è arrivata nella serata di ieri direttamente dalla Lega Nazionale Dilettanti Sicilia, che prende atto del protrarsi dell’emergenza legata all’epidemia di COVID-19. Nel prossimo fine settimana, dunque, niente gare in Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria. Sospesi momentaneamente, inoltre, tutti i campionati giovanili provinciali e regionali. Il Consiglio Direttivo di Lega, si legge nel comunicato, si riunirà lunedì 9 marzo 2020 per discutere e valutare la ripresa dell’attività: in tale giorno verranno comunicate le date.

Ecco il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti Sicilia:

SOSPENSIONE DELL’ATTIVITA’ DAL 6 MARZO 2020

  • preso atto del protrarsi dell’emergenza legata all’epidemia di COVID-19;
  • recepito quanto emanato in tal senso dal Consiglio dei Ministri con DPCM del 4 Marzo 2020;
  • avuto particolare riguardo al mantenimento, per quanto possibile, della regolarità della Stagione Sportiva ma, soprattutto, per garantire la massima serenità agli atleti, dirigenti, addetti ai lavori e tifosi in questo difficile momento, comunque nel pieno rispetto di quanto al suddetto DPCM;
  • al fine di garantire a tutte le Società la possibilità di organizzare al meglio quanto disposto al punto c) del DPCM: “resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 (…) lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, (…); in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano”;
  • tenuto, altresì, conto di quanto rappresentato dalla LND con nota del 5 Marzo 2020 in ordine alla “Riprogrammazione delle Attività Agonistiche”, con la quale viene, tra l’altro, rispettata l’autonomia organizzativa dei singoli Comitati Regionali;

il Comitato Regionale

dispone la sospensione di tutta l’attività Dilettantistica e Giovanile, Regionale e Provinciale, in programma da  domani 6 Marzo 2020.

Dopo lo svolgimento del Consiglio Direttivo di Lega di Lunedì p.v., saranno comunicate le date per la ripresa dell’attività

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.