Cronaca

Crisi: meno immigrati, boom espatri

Questo articolo è stato visto 891 volte.

Istat: nel 2012 26mila giovani in fuga. La crisi ha frenato gli immigrati, ha aumentato il numero di stranieri che se ne sono andati dall’Italia (+17,9%) e ha portato a un boom di italiani che hanno cercato fortuna all’estero. Nel 2012, fa sapere l’Istat, gli emigrati erano 68mila, il 36% in più del 2011, “il numero più alto in 10 anni”. Nel 2012 hanno lasciato il Paese oltre 26mila giovani tra i 15 e i 34 anni, 10mila in più rispetto al 2008. In tutto 94mila giovani negli ultimi 5 anni.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.