Politica

Crocetta rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti di Musumeci

Questo articolo è stato visto 547 volte.

13:37 – Il Gup del Tribunale di Palermo, Piergiorgio Morosini, accogliendo la richiesta della Procura, ha rinviato a giudizio per diffamazione il presidente della Regione, Rosario Crocetta, su presunti rapporti tra il progetto dei termovalorizzatori, la mafia e Nello Musumeci. La querela è stata presentata dal presidente della commissione regionale Antimafia, Musumeci. La prima udienza del processo si svolgerà il prossimo 4 novembre. Durante la campagna elettorale, Crocetta, parlando dell’allora candidato del centrodestra, Musumeci, annunciò che avrebbe reso “nomi e cognomi sull’accordo tra Musumeci e Miccichè per riprendere il discorso sui quattro termovalorizzatori gestiti dalla mafia”.

LA REDAZIONE

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.