Canicattì, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo

Domani “Secondo pellegrinaggio in Vespa” in ricordo di Rosario Livatino

Questo articolo è stato visto 261 volte.

Dopo i due appuntamenti di giovedì ed ieri a Palermo e Terlizzi in provincia di Bari proseguiranno domani e lunedì le iniziative per fare Memoria e Testimonianza del sacrificio di Rosario Livatino il Magistrato “Martire della Giustizia e, indirettamente, della Fede (S. Giovanni Paolo II, Agrigento 9 maggio 1993) per cui è in corso il processo di Canonizzazione approdato alla fase romana.

Domani, domenica 5 maggio, alle 16 in contrada S. Benedetto, sul luogo del mortale agguato, farà tappa il “Secondo pellegrinaggio in Vespa” nel quadro dell’undicesima edizione del Festival della Legalità. Animeranno il momento di preghiera don Marco Damanti e don Giuseppe Livatino. Alle 18 la Santa Messa nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo a Favara.

Lunedì 6 maggio alle 11,30 a Caltanissetta sarà intitolata a Rosario Livatino l’Aula Magna di viale Regina Margherita n. 27 dell’ITET Rapisardi – Da Vinci.

Domenica 19 maggio pellegrinaggio a Canicattì della comunità francescana della parrocchia Sacro Cuore di via Noce a Palermo per l’intera giornata sui luoghi del servo di Dio.

Il 23 maggio alle 10,30 ad Ancona sarà intitolata a Rosario Livatino una delle Aule udienze del Tribunale alla presenza delle massime autorità.

Altri appuntanti ed incontri sono in corso di definizione da parte di associazioni ed organismi in stretta sintonia con l’Associazione “Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino”, la Postulazione “Rosario Angelo Livatino” e l’associazione d’Impegno Civico ed Antimafia “TECNOPOLIS” di Canicattì.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*