Expo Canina Aragona, il 3 giugno 2018

Questo articolo è stato visto 1.074 volte.

Quella del 3 giugno sarà la prima esposizione canina che si terrà negli spazi del mercato coperto di Aragona, organizzata da Francesco Latino e Stefano Arnone. Sarà un evento che di certo richiamerà diversi allevatori, selezionatori o semplici amanti dei migliori amici dell’uomo, sia di Aragona che delle zone ad essa limitrofe.

La manifestazione sarà suddivisa in due fasi.

La prima nel corso della mattinata sarà interamente dedicata alle cosiddette registrazioni e ai relativi alloggiamenti al coperto. La seconda riguarderà la vera e propria “gara” consistente nella presentazione e nell’esposizione degli animali, che si concluderà con la premiazione dei migliori concorrenti suddivisi per categoria, ai quali verranno assegnati diversi premi.

Vi saranno alcune categorie principali e due categorie speciali. Queste ultime saranno la “pitbull” che avrà anche un giudice speciale e la “pastore tedesco”.

Una categoria a sé è quella dei cosiddetti “meticci”. Questa rappresenta uno dei tratti che più contraddistinguono l’intera manifestazione, che vuole rilanciare una sorta di generale apprezzamento per i cani senza razza che si ritrovano quasi sempre a vivere in un perenne “fuori mercato dei sentimenti” che li penalizza ingiustamente per la loro mancanza di genealogia certa.

A rafforzare tale orientamento, gli organizzatori hanno predisposto oltre che la costituzione della sopra citata categoria, anche l’intervento di una onlus che si batte contro il maltrattamento degli animali: la OIPA.

La parte conclusiva della manifestazione sarà caratterizzata dall’assegnazione di ottimi premi.  Vi saranno infatti delle coppe speciali per coloro i quali risulteranno i vincitori nelle rispettive categorie e tanti altri omaggi per tutti i partecipanti, tra cui dei buoni viaggio. Saranno ben due “Le Teste di Moro” che verranno consegnate ai migliori gareggianti e che sono state messe a disposizione dall’artista e ceramista aragonese Stefano Terrasi: si tratta di opere di gran pregio che racchiudono l’essenza stessa della millenaria storia della Sicilia.

Il tutto sarà allietato da un momento di socializzazione con la degustazione della salsiccia aragonese che verrà offerta a tutti gli iscritti.

Gli spazi al coperto garantiranno un buon ristoro per tutti i cani, in quanto saranno al riparo dal sole.

L’evento, in vista dell’inizio della bella stagione, non sarà altro che un momento di aggregazione comunitaria  ed anche e soprattutto, un salone di bellezza per i nostri amici a quattro zampe.

Si ringraziano l’Amministrazione Comunale, i Vigili Urbani, il Comando dei Carabinieri, gli sponsor e tutti coloro i quali si sono adoperati per la buona riuscita dell’evento.

Replica con un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*